Home Attualità Esteri Conferenza. La transizione bolivariana al socialismo: Ministro Jorge Giordani

Conferenza. La transizione bolivariana al socialismo: Ministro Jorge Giordani

990
0

Conferenza e presentazione del libro: "La transizione bolivariana al socialismo" intervento del Ministro alla Pianificazione della Repubblica Bolivariana del Venezuela Jorge A. Giordani – II


 

La Rete dei Comunisti ha organizzato a Bologna la presentazione del libro "Transizione Bolivariana al Socialismo" con l'autore Jorge A. Giordani – Ministro della Pianificazione del Governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela e con il Prof. Luciano Vasapollo, Direttore Rivista Nuestra America e Delegato per le Relazioni Internazionali con i paesi ALBA per LA SAPIENZA.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Il libro di J.Giordani "LA TRANSIZIONE BOLIVARIANA AL SOCIALISMO" (Natura Avventura Edizioni  in collaborazione con Centro Studi CESTES-PROTEO ), con ampi contributi introduttivi e conclusioni attualizzate di R. Martufi e L. Vasapollo. Le prime presentazioni del libro avverranno a partire dal 4 ottobre 2013 a Caracas (Venezuela) ,con la partecipazione di J.Giordani, H. Navarro ,R. Martufi , L. Vasapollo, ed in via di definizione altri importanti compagni del processo rivoluzionario bolivariano.

Per prenotazioni di acquisto del libro rivolgersi a : info@naturaavventuraedizioni.it     cestes@tin.it 


 

 

La transizione bolivariana al socialismo

di Jorge A. Giordani C

Natura Avventura Edizioni

Il Venezuela vive un momento di transizione alla ricerca di un futuro differente dal passato. Si cerca di sostituire la democrazia rappresentativa con un’altra dove il popolo abbia un maggiore protagonismo, sia nella sua partecipazione come nelle sue responsabilità.

E rinascono molte più speranze soprattutto quando si parla di Socialismo, parola così proibita in questi tempi di “pensiero unico” capitalista.

Ma è anche un momento di profonda crisi sistemica globale e l’esperienza del Venezuela, e dei Paesi dell’ALBA, non ha soltanto un impatto economico e sociale, ma anche politico-culturale verso il mondo intero, compresa la vecchia Europa dove ampi settori della sinistra sono sempre più ammalati di eurocentrismo. Una rivoluzione politica, culturale, sociale, economica che sta costruendo il Socialismo nel XXI secolo. Un socialismo con una sua strada, fuori da ogni massimalismo e superflui ideologismi, il socialismo possibile nell’attuale fase internazionale e di quel paese.

Sarà il futuro a parlare, ma nel frattempo i cambiamenti cominciano a vedersi ovunque in Venezuela, rinnovando e creando proposte che richiamano vecchi suoni.

Camminando si traccia il cammino, diceva il poeta…


Jorge A. Giordani C

Attuale Ministro della Pianificazione del Governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela.

Dall’inizio del governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela nel febbraio 1999 ha avuto il ruolo di Ministro del CORDIPLAN e dopo Ministro del Potere Popolare per la Pianificazione e lo Sviluppo in varie occasioni, dalla sua creazione fino a maggio 2002, e poi da marzo 2003 a gennaio 2008; da febbraio 2009 Ministro della Pianificazione e Finanza.

Laureato in Ingegneria Elettronica all’Università di Bologna, Italia. Professore Titolare fuori ruolo dell’Università Centrale del Venezuela (UCV). Postgrado di specializzazione in pianificazione dello Sviluppo, Centro Studi dello Sviluppo (UCV).

Ha pubblicato 23 libri , tra i quali: La Planificación como Proceso Social; Planificación, ideología y Estado: el caso de Venezuela; La transición venezolana y la búsqueda de su propio camino; Gramsci, Italia y Venezuela; Marx, no estaba muerto se encontraba de parranda; China, milenaria y actual; e 9 libri della collezione “Impresiones de lo Cotidiano”.

(990)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti