Home Attualità Esteri Venezuela: aumenta consenso per le scelte economiche del presidente Maduro

Venezuela: aumenta consenso per le scelte economiche del presidente Maduro

1.56K
0

Venezuela: aumenta il consenso per le scelte economiche del presidente Nicolas Maduro.


 

Maduro: Governo di strada ed efficenza



Di Juan Azócar

 

Questi tre primi mesi di gestione del Presidente Nicolas Maduro e del Governo di Efficenza di Strada ci consentono alcune riflessioni sul grande compito acquisito in nome dell'ideologo e mentore del Venezuela che iniziammo a costruire a partire dal 1998.

Da quel momento non fu un compito facile. E' stato lo stesso popolo venezuelano in un alleanza civico-militare che si è imposto a forza di coraggio, sconfiggendo uno dietro l'altro coloro che in modo ostinato e sbagliato hanno preferito perndere il cammino delle scappatoie, della violenza e del disconoscimento della Costituzione Nazionale.

Questa gente che ambisce per il ostro paese un ritorno al passato repressivo e di elite, non si ferma  nell'implorare un'intervento straniero, ma anzi insistono nei tentativi di generare caos mediante i loro piani volti ad attentare alla vita del presidente, disinformare, sabotare i servizi, sabotare le forniture di beni alimentari e non, e qualsiasi cosa possa produrre danni e sofferenza.

Non nasconde questa direzione di essere nemica degli interessi nazionali, il suo marcato volto neofascista che istiga all'odio, alla violenza e alla morte, così come è accaduto il 14 e 15 aprile nell'apprendere la sta ennesima sconfitta elettorale.  

In questo quadro di scontro con questa destra manifestamente finanziata, il governo nazionale non ha avuto un minuto di riposo. Ha assunto il contatto diretto con le comunità come strumento per poter ascoltare le palpitazioni nel cuore popolare le necessità pià sentite e le sue immediate soluzioni.

Chi può dire che non è stato altamente positivo il governo di strada? Intendiamoci, non si parla di un Presidente che si presta ad ascoltare per strada lamentele e desideri della popolazione. Si tratta di un treno ministeriale, di governatori, comuni, organizzazioni popolari e partiti politici che nel comprendere la realtà in ogni angolo della patria apporta soluzioni, come lo si è potuto vedere in ogni luogo.

Se dovessimo individuare un giuramento trasformatosi in vero impegno, questi è quello del Presidente Nicolas Maduro che lungi dal tergiversare percorre in lungo e in largo il paese fornendo risposte concrete. E anche dobbiamo qualificare come altamente positiva la politica anticorruzzione che non ha avuto tentennamenti con gli accusati. Contro questo nefasto flagello, che ha consentito il manifesto arricchimento di molti quartorepubblicani, si è agito con fermezza e decisione.

Altro elemento che rileviamo in questi primi cento giorni di governo di strada è la forza della politica internazionale che si solidifica ogni giorno che passa. Abbiamo una democrazia che si rafforza quotidianamente e che si trasforma in esempio di partecipazione popolare e di rispetto per i diritti fondamentali del nostro popolo.

Come tutti sanno, questa storia è iniziata sotto la saggia direzione del nostro lider supremo, Hugo Chavez, che sarà soddisfatto del nostro popolo e di coloro a cui è stata delegata la direzione della nostra patria.

Possiamo concludere che effettivamente questa prima tappa di Governo di Strada è stata altamente soddisfacente. Andiamo bene, Nicolas!


Fonte: http://www.telesurtv.net/articulos/2013/07/30/maduro-gobierno-de-calle-y-eficiencia-107.html    


(1558)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti