Home Cultura GIOVANNI PESCE Per non dimenticare

GIOVANNI PESCE Per non dimenticare

906
0

GIOVANNI PESCE

Comandante Visone – Una vita per la libertà

Servizio di Alfredo Comito di LiberaRete – Libera.Tv Lombardia


 

A Nova Milanese (MI) è stato presentato l'ultimo libro su Giovanni Pesce, partigiano e comunista, che contiene una intervista inedita al Comandante realizzata nel 1983 il cui contenuto risulta del tutto attuale in un Paese sommerso dalla corruzione e dall'illegalità. L'ultima barriera sembra essere proprio la Resistenza, la memoria storica di un periodo che ha segnato una rottura col passato ad iniziare dalla dinastia dei Savoia, e che continua a riemergere forte nella popolazione italiana ben al di la del 25 aprile, nonostante l'opera di revisione storica prodotta dalle destre negli ultimi 15 anni. Con la Resistenza si difende anche il valore della Costituzione scritta nel 1947 che pone al primo posto il Lavoro, la Dignità e la Libertà. Principi del tutto traditi e che ora stanno per essere modificati dall'opera del governo a maggioranza PD. Infatti, nonostante Renzi venga accusato perfino da Berlusconi di fare una legge elettorale che contiene il rischio di una deriva autoritaria, il suo governo intende modificare ben 47 articoli della Costituzione frutto della morte di migliaia di partigiani. Hanno parlato: Laura Tussi Fabrizio Cracolici Ketty Carraffa Daniele Biacchessi Vittorio Agnoletto Rosaria Longoni Tiziana Pesce

(906)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti