Home Cultura I soldati brasiliani nella Liberazione d’Italia
I soldati brasiliani nella Liberazione d’Italia

I soldati brasiliani nella Liberazione d’Italia

30
0

I soldati brasiliani nella Liberazione d’Italia


A Seravezza una conferenza promossa dall’Ass. Stella Tricolore 

Nell’incantevole cornice del palazzo Mediceo di Seravezza (LU), si è tenuta sabato 11 gennaio 2014, una conferenza sulla Forza di Spedizione Brasiliana, 25000 soldati che durante la seconda guerra mondiale, furono inviati sul territorio italiano, per combattere con le forze alleate.

La preziosa collaborazione del Comune di Seravezza e di Mario Pereira, ha permesso la positiva riuscita dell’iniziativa, completata con l’allestimento di una piccola mostra di cimeli originali e riproduzioni in uso all’epoca.

Durante la conferenza sono intervenuti il Sindaco di Seravezza Ettore Neri, Francesco Marchetti presidente di Stella Tricolore, Mario Pereira amministratore del Monumento Votivo Militare Brasiliano di Pistoia, Cesare Galantini vice presidente di Stella Tricolore e il Colonnello Mario Felizardo Medina in rappresentanza dell’Ambasciata Brasiliana.

Al termine della Conferenza, il presidente di Stella Tricolore Francesco Marchetti, ha consegnato a nome dell’Associazione,  i primi tre diplomi al merito con medaglia commemorativa, predisposti dal Consiglio Direttivo, per premiare personalità, Enti o Associazioni che si sono particolarmente distinte per la salvaguardia della memoria della Guerra di Liberazione Nazionale.

I riconocimenti, concessi da Stella Tricolore appositamente per le celebrazioni del triennio del 70° anniversario della Guerra di Liberazione 1943 1945 – 2013 2015, sono stati consegnati a Mario Pereira, al Col. Medina e al Labaro della FEB.



Fonte: http://stellatricolore.xoom.it/I-soldati-brasiliani-nella-Liberazione-d%27italia-A-Seravezza-un-convegno-promosso-dall%27Ass.-Stella-Tricolore.htm


Vesti la liberazione!!!

(30)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti