Home Società Diritti Civili IOSTOCONTE : Campagna nazionale contro il cyber bullismo omofobico

IOSTOCONTE : Campagna nazionale contro il cyber bullismo omofobico

55
0

L’ALTRA FACCIA DEI SOCIAL : FERMIAMO IL CYBER BULLISMO OMOFOBICO

Le associazione per i diritti LGBT diffondono un video e lanciano un progetto

Articolo di Pietro Venier

video diffuso dal canale youtube di Arcigay


bullismo omofobicoQuanto può far male un messaggio o un post? Tanto e tante e drammatiche possono essere le conseguenze. Eppure non c’è affatto la consapevolezza che quello che alcuni chiamano “scherzo” o “battuta innocente” è in realtà un atto di cyber bullismo. Sono decine i casi di ragazze e ragazzi vittime di attacchi omofobici realizzati sulla rete e sui social. Quando si conosce un caso è già troppo tardi. Il dramma è già successo, il danno è già fatto. Per prevenire che succeda ancora l’unica strada è l’informazione e la disapprovazione collettiva verso questo tipo di violenze. Per questo è stata pensata la campagna IoStoConTe. Nel messaggio è chiaro l’intento di non lasciare solo nessuno di fronte alla difficoltà di riconoscere e vivere la propria specificità. Nessuno deve sentirsi accerchiato, prevaricato, giudicato. E lo spot progettato dagli studenti del Rossellini di Roma ha questo obiettivo. Pubblicato in occasione della giornata mondiale contro l’Omofobia sarà diffuso nelle scuole costituendo occasione di confronto e di riflessione. Il bullismo è una malattia che si contrasta efficacemente solo se ad essere isolati saranno proprio i violenti e gli intolleranti mentre i più capiranno come proprio dalla libertà piena dello sviluppo della personalità di tutte e tutti può nascere una società più felice e giusta.


Comunicato ufficiale di presentazione delal campagna:

iostoconteVideo realizzato nell’ambito dei progetti del MIUR e del Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio. Le associazioni Arcigay, Arcilesbica ed Agedo con il Coordinamento di Gay Center hanno elaborato una campagna guidata dall’Istituto tecnico Cine-TV Rossellini di Roma contro il cyber bullismo verso le persone lesbiche e gay. Lo spot, elaborato dagli studenti del Rossellini di Roma, viene diffuso in molte scuole coinvolte nel progetto con l’obiettivo di contrastare le discriminazioni che avvengono tra i giovani attraverso i social o le chat, dove molto spesso i ragazzi e le ragazze lesbiche, gay e trans vengono derisi, stalkerizzati, senza che nessuno intervenga. Dopo diversi incontri di formazione sulle tematiche della non discriminazione, tramite dei laboratori esperenziali ed in ambienti multimediali, gli studenti hanno voluto produrre così un messaggio rivolto a tutti quei ragazzi che sui social fanno da spettatori o che in modo a volte anche inconsapevole supportano i “bulli” del web. Questo spot cerca di far comprendere la violenza che può passare attraverso i social e lancia un messaggio positivo ai ragazzi con #IoStoConTe.

(55)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti