Home Attualità Politica ROMA – LA RISCOSSA DI RUTELLI : non mi candido ma scelgo i candidati

ROMA – LA RISCOSSA DI RUTELLI : non mi candido ma scelgo i candidati

108
0

RUTELLI IN CAMPO : ABBIAMO IDEE E CANDIDATI PER ROMA

Intervista di LiberaTv Lazio a Francesco Rutelli



Comunicato-Stampa-Ostia-23-gen-2016
Sentir parlare di supporto per la futura amministrazione al di là di chi possa vincere è un ulteriore picconata al senso vero della politica, una ulteriore mistificazione alla soluzione della realtà dei problemi. Rutelli non si candita però ci saranno anche dei nuovi canditati; bene allora dobbiamo porci un interrogativo: chi vincerà le elezioni sarà disposto ad essere sopportato da una organizzazione parallela promossa da quell’evento dal titolo “La Riscossa dell’Associazionismo Civico” organizzato da “La prossima Roma” dove a parte Beatrice Lorenzin non erano presenti ne Meloni, ne Marchini, e nessuno del M5S, oltre al fatto che veranno presentati propri canditati? Di fatto tutti sappiamo che oggi il Partito Democratico non gode di buona salute; dopo di ché ognuno tragga le sue conclusioni.

Certo che è molto singolare il dare il nome di Riscossa dell’associazionismo ad una semplice iniziativa di una mattinata senza pensare ad una futura organizzazione o associazione che si voglia e dove a parte le 20 associazioni territoriali di Ostia e le 20 associazioni di quartiere, del volontariato e del Terzo Settore della Capitale ci si ritrova con:

1) Francesco Rutelli

2) il Vice Presidente del Parlamento Europeo, David Sassoli

3) il Presidente di Roma Natura, Maurizio Gubbiotti

4) il Commissario Straordinario del X Municipio (Ostia), Prefetto Domenico Vulpiani

 5) ed il il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.

Ovvero ci si ritrova coi soliti noti politici ed amministratori dell’ultima ora, e questa sarebbe la grande novità

Alido Contucci


 Teatro Nino Manfredi (Ostia)

LA RISCOSSA DELL’ASSOCIAZIONISMO CIVICO – INIZIATIVA CON FRANCESCO RUTELLI AL REATRO NINO MANFREDI (OSTIA)

                                                                                                             

(108)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti