Home Attualità Politica VDay Modena: intervista a Romana Savigni

VDay Modena: intervista a Romana Savigni

74
0

VDay Modena: Intervista a Romana Savigni


Intervista a Romana Savigni – Comitato VDay Modena – coord. Spettacolo


 

Ritornano il 15 e il 17 aprile alla TENDA “I monologhi della Vagina” di Eve Ensler per dire no alla violenza sulle donne.


Dal 7 Aprile è possibile prenotare i biglietti al 335 5212305 dal lun. al ven, dalle 9-13 lun.e giov. anche 14,30-18,30.



Tutto il ricavato andrà all’associazione internazionale V-Day e a progetti locali di contrasto alla violenza contro le donne.


Nel 1994, “I Monologhi della Vagina”, scritto dalla commediografa e attivista Eve Ensler, rompe le convenzioni offrendo al mondo un pezzo di arte che non si era mai visto prima. Basato su interviste, lo spettacolo affronta la sessualità femminile e lo stigma sociale riguardo lo stupro e l’abuso, aprendo la strada ad una nuova conversazione riguardo e con le donne.
Nel 1998, il giorno di San Valentino, Eve Ensler fonda il movimento V-Day.


La missione è semplice: pretende che la violenza sulle donne e sulle ragazze finisca.
Da allora ogni anno le donne si incontrano, si confrontano, si mettono alla prova come registe e attrici. Non sono professioniste, ma sono donne, e non hanno paura di difendere i propri diritti e di lavorare per un mondo migliore.*


Il Comitato V-Day Modena, costituito da Centro documentazione donna,Associazione Donne e Giustizia, Associazione Differenza Maternità , Associazione Casa delle donne contro la violenza, Associazione Donne nel Mondo, Unione Donne in Italia, e CGIL – Coordinamento donne, aderisce dal 2006 al movimento V-Day.


Ad oggi, il Comitato ha organizzato 20 diversi spettacoli messi in scena tra Modena e provincia, ha richiamato più di 4 mila spettatori, e ha raccolto più di 30 mila euro che sono stati devoluti ad organizzazioni locali e a progetti internazionali di contrasto alla violenza sulle donne.


Grazie all’attivismo delle proprie organizzatrici, il Comitato V-Day Modena ha partecipato attivamente all’organizzazione di eventi V-Day anche in altre città (Parma, Reggio Emilia, Taranto), e alcune delle sue ragazze sono state incaricate di coordinare la campagna 2013 ONE BILLION RISING, One Billion Rising per la Giustizia 2014 in Italia e incarico rinnovato per la campagna One Billion Rising Revolution 2015


(74)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti