Home Attualità Lavoro DIELLE Lavoratori al Palazzo di Giustizia

DIELLE Lavoratori al Palazzo di Giustizia

715
0

Milano 13.09.2014 – Processati per direttissima due lavoratori della DIELLE di Cassina de Pecchi arrestati dai carabinieri la mattina del 12 a seguito di uno sgombero effettuato con la forza per fare entrare i nuovi lavoratori della cooperativa chiamati dal titolare dell'azienda che tratta del riciclo di materie plastiche.
Lavoratori italiani e immigrati si sono ritrovati davanti al palazzo di giustizia di Milano per dare solidarietà e per attendere l'esito dell'udienza.
Il giudice ha rimosso le misure cautelari a carico dei due lavoratori. La nuova udienza è stata fissata dal giudice per il 29 settembre. La lotta per i diritti dei lavoratori della Dielle non si arresta.

(715)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti