Home Attualità Lavoro DOMENICA NON SI LAVORA : Giovani PRC contestano un centro commerciale a Milano

DOMENICA NON SI LAVORA : Giovani PRC contestano un centro commerciale a Milano

1.61K
1

DOMENICA NON SI LAVORA

Contestato un Centro commerciale a Milano


 

Milano 23.03.2014 – Un gruppo di giovani del PRC milanese sono entrati in un centro commerciale alla periferia di Milano, laddove c'erano gli stabilimenti industriali, indossando una maglietta che recava scritto "La domenica non si lavora" per denunziare le condizioni dei lavoratori della GDO, obbligati a lavorare tutti i giorni dell'anno senza più maggiorazione e senza più tutele per i contratti part-time.
Nonostante ciò, la riduzione dei consumi non sta giovando le multinazionali della distribuzione (in Italia prevalentemente in mano ai francesi Carrefour e Auchan che hanno rilevato le catene italiane GS, SMA,  nella piccola e media distribuzione, e il Girasole, CittàMercato, EuroMercato nella GDO) ed ha registrato anche perdite nonostante la politica di fidelizzazione coi prodotti mono-marca e le tessere a punti.
I gruppi italiani rimasti, Coop, Esselunga e Iper, restano più piccoli dei francesi per numero di punti vendita e fatturato.
I Gruppi di Acquisto Solidale sono una risposta al dominio dei prezzi e dell'offerta della Grande Distribuzione Organizzata, che sta conquistando sempre più famiglie per la qualità dei prodotti e la concorrenza dei prezzi su cui non grava il passaggio di terzi.
Cronaca e interviste.
InfoCLANDESTINO 2014

(1613)

Comment(1)

  1. Lavorare meno per lavorate tutti !!nInvece si è lasciata in mano ai padroni la gestione della mano d'opera, con la conseguenza di essere schiavizzati con il ricatto del posto di lavoro precario e sottopagato !!

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti