Home Cultura I RIBELLI DELLA MONTAGNA. CANTO PARTIGIANO (MALAPIZZICA)

I RIBELLI DELLA MONTAGNA. CANTO PARTIGIANO (MALAPIZZICA)

172
0

È uno dei rarissimi canti partigiani originali di cui sia rimasta traccia: venne composto nel marzo del 1944 alla Cascina Grilla da soldati della 3ª brigata d’assalto, che operava sul monte Tobbio in provincia di Alessandria. Viene attribuito a Emilio Casalini, detto “Cini”, che insieme ai partigiani della brigata sarebbe l’autore delle parole ed a Angelo Rossi, detto “Lanfranco”, giovane partigiano già studente (o insegnante?) di musica. I due lo avrebbero composto durante un turno di guardia, prendendo appunti su carta da pacchi. Successivamente la canzone si diffuse tra i combattenti della VI zona “Genova”, per poi divenire uno dei canti della Brigata Mingo.
Mercoledì 24 aprile 2013, presso l’Auditorium dell’ex-chiesetta del Parco Trotter di via Mosso 7 a Milano, musica e cultura con i “Malapizzica”: “Libertà vo cercando” comprendente canti popolari e della Resistenza antifascista, nonché “Li canti de l’autra vita”, poesia salentina di Giuseppe De Dominicis. Introduzione di Michelangelo Coviello e letture di Rocco Garrapa e Cosimo Angiano. Evento culturale organizzato in occasione del 68esimo anniversario della Liberazione dal nazifascismo.
Video realizzato per la sezione dell’ANPI (Associazione Italiana Partigiani Italiani) di Crescenzago, Zona 2 Milano, Lombardia, Italia.
http://infointerstampa.jimdo.com/
http://www.malapizzica.it/

(172)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti