Home Attualità BOLOGNA – Scontri tra studenti e polizia costretta a ritirarsi

BOLOGNA – Scontri tra studenti e polizia costretta a ritirarsi

1.87K
0

Bologna – Scontri tra studenti e polizia, costretta a ritirarsi da Piazza Verdi

 

27 maggio 2013


 

http://radio.rcdc.it/archives/nuovi-violenti-scontri-in-piazza-verdi-119591/

 

27 mag. – Scontri violenti tra polizia, carabinieri e studenti in piazza Verdi per un’assemblea indetta dal Collettivo Universitario Autonomo. Dopo le cariche la reazione degli studenti è stata tale, con violenti lanci di bottiglie, da fare arretrare le forze dell’ordine.

 

Poco dopo le 18 i carabinieri avevano chiesto agli studenti non utilizzare il megafono per l’assemblea ed hanno cercato di impedire l’ingresso della piazza agli attivisti del collettivo. Dopo mezz’ora di fronteggiamento la situazione è degenerata: dopo vari tentativi di far retrocedere gli studenti a colpi di manganello, carabinieri e poliziotti sono arretrati, correndo, colpiti da bottiglie lanciate dagli studenti. Agenti e militari si sono rifugiati dentro i blindati parcheggiati sotto al portico del Teatro comunale. La folla di studenti è avanzata dietro di loro e sono state lanciate bottiglie e altri oggetti contro i blindati.  Diversi gli scudi rotti, via Zamboni è una distesa di vetri rotti.

Anche prima, durante le azioni di respingimento, erano volate bottiglie, anche a caso, e molte persone presenti in via Zamboni e piazza Verdi hanno cominciato a correre spaventate.

 

Un fotografo, Mario Carlini, è stato ferito alla testa e ci sono almeno 5 feriti tra le forze dell’ordine, soccorsi dall’ambulanza. Il Cua parla di tre ragazzi e una ragazza feriti che sarebbero andati al Pronto soccorso.


 

 

(1872)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti