Home Attualità Palestina non violenta

Palestina non violenta

886
0

PALESTINA NON VIOLENTA


21 gennaio 2013

Roma, IL CORAGGIO E LA FORZA DELLA NONVIOLENZA: DA BILI'IN A BAB AL SHAMS Incontro con Abdallah Abu Rahme e Luisa Morgantini Resistere con la nonviolenza contro il muro e l’occupazione: fa parte della vita quotidiana a Bil’in come ad Al Masarah, a Nabi Saleh, ad Atuwani, ad Al Mufaqqarah, come nella valle del fiume Giordano, villaggi della Cisgiordania che si vedono strappare giorno dopo giorno pezzi di terra, letteralmente “inglobata” dagli insediamenti dei coloni. Ogni  21venerdì da anni a questa parte, palestinesi, internazionali e israeliani contrari all’occupazione sfidano i soldati israeliani con la creatività e il coraggio per dire no agli espropri e alle distruzioni di case e per ribadire il diritto del popolo palestinese a vivere e coltivare le terre su cui sono nati. Quasi sempre le manifestazioni finiscono con gas lacrimogeni, arresti, feriti, morti. Ma con la fondazione del Villaggio di Bab Al Shams, la resistenza popolare nonviolenta ha fatto un passo in più. Di questo parla Abdallah Abu Rahme, Coordinatore dei Comitati popolari per la resistenza nonviolenta palestinese insieme a Luisa Morgantini, dell'associazione AssopacePalestina e già Vicepresidente del Parlamento europeo, nell’incontro, organizzato in collaborazione con la Sezione Internazione della Fondazione Lelio Basso . “Difensore dei diritti umani”, così Catherin Ashton (Ministro degli esteri UE) ha definito Abdallah Abu Rahme, già più volte arrestato per la sua lotta per i diritti umani e condannato a 18 mesi di carcere. Durante la serata verranno proiettati i video sulla lotta dei Comitati popolari per la resistenza nonviolenta e verrà raccontata l’esperienza di Bab al Shams, villaggio palestinese fondato lo scorso 11 gennaio da 200 palestinesi organizzati dai Comitati Popolari, che hanno dato vita ad un’incredibile esperienza di resistenza contro la creazione di altre colonie, annunciata da Nethaniau all’indomani del pronunciamento dell’Assemblea Generale dell’Onu a favore della Palestina come Stato non membro. La polizia ha evacuato il villaggio, ma altri ne sorgeranno, malgrado la violenza della repressione e il silenzio, ancora una volta, della comunità internazionale.


interviste e riprese di Roberto Pietrucci

montaggio di Simone Bucci

(886)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti