Home Attualità Video falso della caduta di Tripoli – Video of the Fall of Tripoli was a fake – Fausse vidéo de la chute de Tripoli, NAT
http://www.youtube.com/watch?v=YQoTDSzLLao

Video falso della caduta di Tripoli – Video of the Fall of Tripoli was a fake – Fausse vidéo de la chute de Tripoli, NAT

1.74K
0

Fonte:RT

Canale youtube:VSMRK

Questo servizio di Russia Today dimostra come le manifestazioni dei giorni scorsi pe le strade di Tripoli siano state tutte costruite ad arte, probabilmente da uomini della Nato, per i media occidentali.

Durante una guerra, come quella attualmente combattuta in Lybia, altrettanto importanti delle strategie militari sono i modi di rappresentazione di tali combattimenti, come una fazione rappresenta se stessa come vincente.

Ecco allora comparire attori con fucili in mano per le strade di Tripoli ed anche, sembra, delle ricostruzioni approssimative di Green Square. Questo non vuol dire che in Lybia non ci siano ribelli, ma che nel momento in cui l'Occidente, la Nato, sono intervenuti nellla rivlluzione libica si è sentito il bisogono di una rappresentazione del conflitto che ponesse Gheddafi in una situazione di minoranza e di inferiorità sia sul campo di battaglia che nell'opinione pubblica del paese.

Questo probabilemente non è vero. Ciò su cui invece oggi non si possono più nutrire dubbi è il fatto che la prima vittima di ogni guerra è la verità dei fatti.

From 17.06 – 31.07.11, 5 Million Libyans Demonstrated so Far Against NATO and its Rebels attacks, Killing Thousands of Libyan Men, Women & Children, and Still Intent on Breaking Their Free Spirit and Stealing Their Wealth. The Libyan People Are the Only Legitimate People to Decide Who Represents Them and to Determine Their Own Future..

(1743)

LEAVE YOUR COMMENT

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Vai alla barra degli strumenti